La protezione dei dati personali dell'acquirente, che è una persona fisica, è fornita dalla legge n. 101 / 2000 Coll., Sulla protezione dei dati personali, come modificata. L'acquirente accetta il trattamento dei suoi dati personali: nome e cognome, indirizzo di casa, numero di identificazione codice fiscale, indirizzo e-mail, numero di telefono (di seguito indicato collettivamente come "dati personali").

L'Acquirente concorda con il trattamento dei dati personali da parte del Venditore ai fini della realizzazione dei diritti e degli obblighi previsti dal Contratto di acquisto e allo scopo di mantenere un account utente. Se l'Acquirente non sceglie un'altra opzione, accetta il trattamento dei dati personali da parte del Venditore anche allo scopo di inviare informazioni e comunicazioni commerciali all'Acquirente. Il consenso al trattamento dei dati personali nella sua interezza ai sensi del presente articolo non costituisce una condizione che di per sé renderebbe impossibile la conclusione di un contratto di acquisto.

L'Acquirente riconosce di essere obbligato a dichiarare correttamente i propri dati personali (durante la registrazione, nel proprio account utente, al momento dell'ordine dall'interfaccia web del negozio) e di essere tenuto ad informare il Venditore senza indebito ritardo sul cambiamento dei propri dati personali.

Il Venditore può autorizzare una terza parte a trattare i dati personali dell'Acquirente come un processore. Ad eccezione delle persone che trasportano merci, i dati personali non saranno trasmessi a terzi senza il previo consenso dell'Acquirente. I dati personali saranno trattati indefinitamente. I dati personali saranno trattati elettronicamente in modo automatico o in forma stampata in modo non automatizzato e l'acquirente conferma che le informazioni personali fornite sono accurate e che è stato informato che si tratta di una fornitura volontaria di dati personali.

Nel caso in cui l'Acquirente ritenga che il Venditore o il Processore stia elaborando i propri dati personali, il che è contrario alla protezione della vita privata e personale dell'Acquirente o contrario alla legge, specialmente se i dati personali sono inesatti rispetto allo scopo del loro trattamento, può:

chiedi spiegazioni al venditore o al processore

richiedere al venditore o al trasformatore di eliminare tale situazione.

Se l'acquirente chiede informazioni sul trattamento dei propri dati personali, il venditore è obbligato a fornire tali informazioni. Il Venditore ha il diritto di chiedere un rimborso ragionevole per fornire le informazioni in base alla frase precedente, senza eccedere i costi necessari per fornire le informazioni.